Logo salute24

Arriva dalle api il rimedio per lo stress da affaticamento

Un nuovo rimedio contro l`ipertermia negli atleti arriva direttamente dalla farmacia delle api. Secondo uno studio, pubblicato dall` Institute of Food Technologists  e da Yu-Jen Chen of Chinese Culture University in Taiwan, il propoli, da sempre utilizzato dalle api nei propri alveari, può proteggere gli sportivi dallo stress termico.
L`ipertermia, o stress da calore durante un esercizio prolungato, causa affaticamento e disidratazione. Per giungere a questi risultati i ricercatori hanno esaminato il sangue di 30 ciclisti, impegnati in gare di resistenza dai due ai quattro anni prima dello studio e che nei quattro mesi precedenti, non avevano partecipato a percorsi intensivi, non avevano subito interventi chirurgici o avuto alcuna malattia clinica. Il propoli è stato ampiamente utilizzato nella medicina popolare: il suo principio attivo, noto come acido caffeico fenetile estere (CAPE), è un antiossidante, anti-infiammatorio e un antivirale.

di eliana marinotti
Pubblicato il 24/08/2009