Logo salute24

Donne che dormono troppo... rischiano l’ictus

Ottimista la saggezza popolare, secondo la quale chi dorme non piglia pesci: uno studio statunitense dell’Università del North Carolina, invece, afferma che chi dorme troppo rischia l’ictus. In particolare tra le donne che dormono più di 9 ore per notte, l’aumento del rischio di avere un ictus arriva al 70%. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista medica Stroke. Lo studio Women`s Health Initiative ha coinvolto più di 93 mila donne tra i 50 e i 79 anni. Dopo diverse analisi e un monitoraggio durato quasi otto anni, i ricercatori hanno rilevato che, rispetto a chi dorme 7 ore a notte, le donne che dormono meno di 6 ore rischiano il 14% in più di avere un ictus, mentre chi dorme 8 o 9 ore rischia rispettivamente il 24% e il 70% in più. Diminuire le ore di sonno, però, secondo i ricercatori non è sufficiente per ridurre i rischi di subire un ictus. Come infatti spiega Jiu-Chiuan Chen: “I nostri dati non implicano che se le donne riducono le ore di sonno sono esposte a un minor rischio. Sono infatti necessari ulteriori studi per aiutarci a comprendere i possibili meccanismi coinvolti nelle associazioni tra le ore di sonno e l’incidenza di ictus”.

di
Pubblicato il 10/09/2008

potrebbe interessarti anche: