Logo salute24

Pranzare con un panino? Se c’è il pomodoro, più sazi e più magri

Problemi con la linea? Se si aggiunge il pomodoro nel panino non si ingrassa. Secondo i ricercatori dell`Università di Reading (Gb), infatti, sono proprio i pomodori la chiave non solo per rimanere più magri, ma anche per sentirsi sazi più a lungo. Lo studio, condotto su un campione di 17 donne con peso normale tra i 18 e i 35 anni a cui era stato chiesto di segnalare il proprio livello di appagamento dopo aver mangiato tre tipi diversi di panini ripieni, al formaggio, con carote o con pomodori, ha dimostrato che la versione "rossa", quella con il pomodoro, era per tutte la più saziante. Merito delle poche calorie dell`ortaggio (17 ogni 100 grammi), ma non solo. Il "frutto rosso" contiene anche un` importante sostanza antiossidante, il licopene, che secondo gli scienziati contribuisce a sentire meno i morsi della fame, riducendo gli ormoni dell`appetito. Questa sostanza, responsabile del colore del rosso e contenuta anche in altri frutti come melone, anguria, pompelmo rosa e albicocche, contribuisce a prevenire malattie cardiache, diabete, demenza e alcune forme di cancro. "È stato un piccolo studio e non possiamo ancora dire che il pomodoro sia l`ingrediente chiave, ma i risultati sono molto rilevanti", ha spiegat Julie Lovegrove, la nutrizionista che ha coordinato la ricerca.

di eliana marinotti
Pubblicato il 05/11/2009