X

Ti potrebbe interessare anche

Un cuore più protetto? Evitabili 4 infarti su 5

  • Ico_email
  • print
  • Ico_ingrandisci_carattere
  • Ico_diminuisci_carattere
Pomodori1

Alimenti funzionali:
così i semi di pomodoro
fluidificano il sangue

Semi di pomodoro come alternativa all`aspirina. La scoperta è in un gel prelevato dai semi dell`ortaggio più famoso del mondo che sono capaci di rendere più fluido il sangue, evitare coauguli e trombi, tanto da indurre i ricercatori del Rowett Institute di Aberdeen, in Scozia, a creare un estratto da bere ogni giorno, simile ad un succo di frutta.
La sperimentazione dell`alimento funzionale ha confermato le proprietà benefiche dei  semi di pomodoro. Il gel, che è incolore e inodore, può essere aggiunto ai cibi senza alternarne le caratteristiche. Gli effetti sono sul cuore: le autorità sanitarie europee hanno certificato che l`ingrediente migliora la fluidità del sangue e ha approvato l`indicazione terapeutica sulle confezioni.
Ricette salvacuore: otto piatti per aiutare la linea e le arterie
Secondo i suoi inventori, il succo "anti-coaugulo" svolge naturalmente la funzione di un`aspirina, smorzando dolcemente i segnali che rendono il sangue troppo denso e a rischio di coauguli.
Asim Dutta-Roy, il ricercatore che ha sviluppato il brevetto, riferisce di aver fatto la scoperta studiando le qualità della dieta mediterranea, da sempre indicata come il regime alimentare più equilibrato. Non solo efficace. Tra i punti a favore del gel anti-trombo c`è anche l`assenza di effetti collaterali, come sanguinamenti e ulcere, osservati nelle terapie tradizionali. Si beve una volta al giorno, anche in aggiunta ad altri piatti, e durante i test di laboratorio i ricercatori hanno visto il sangue fluidificarsi in 3 ore con risultati che possono durare fino a 18 ore.

di cosimo colasanto (31/12/2009)

Lascia un commento

Fai una domanda

I commenti sono editati da parte della redazione.

Commenti dei lettori

    • angelo trezzi14/01/2010
    • e ottima visto che mangio parecchi pomodori del mio orto sul pane con olio e aglio
    • STEFANIA SAMMARCO05/01/2010
    • Sono una donna che soffre di coagulazione del sangue (cardiolipidi/fosfolipidi) e per questo motivo prendo giornalmente una cardioaspirin (100 mg). Inoltre il mese scorso ho perso un bambino tra la decima e l’undicesima settimana di gestazione. Ho cercato di capire se esistevano degli alimenti che mi potevano aiutare, e leggere che forse i semi di pomodoro potevano essere la risposta al mio problema non mi sembrava vero. Desidererei ricevere più informazioni al riguardo. Capire se esiste già questo farmaco se è in vendita, dove poterlo trovare e conoscere i suoi effetti collaterali. Certa di una celere risposta a riguardo, invio Distinti Saluti, Stefania Sammarco.