Logo salute24

Cancro: sequenziare l’Rna per «tracciarne le origini»

Un gruppo di studiosi americani ha realizzato un nuovo metodo diagnostico volto a scoprire le alterazioni genetiche che si verificano durante lo sviluppo di un tumore: è quanto emerge dallo studio pubblicato su PLoS One dai ricercatori della Mayo Clinic del Minnesota, negli Usa.
Gli studiosi hanno messo a punto una tecnica di sequenziamento dell`Rna volta a rivelare l`alterazione genetica dovuta all`accrescimento o alla diminuzione delle regioni cromosomiche durante lo sviluppo del tumore.
"La nuova tecnica consente di studiare i cambiamenti genetici ad un livello mai raggiunto in precedenza - spiega David I. Smith, ricercatore della Mayo Clinic -. Il metodo fornisce infatti maggiori informazioni sulle alterazioni che si verificano durante lo sviluppo del cancro e che potrebbero rivelarsi importanti obiettivi terapeutici".

di nadia comerci
Pubblicato il 24/02/2010