X

Ti potrebbe interessare anche

Lo stress fa ingrassare le donne

  • Ico_email
  • print
  • Ico_ingrandisci_carattere
  • Ico_diminuisci_carattere
Dna-1

La dieta funzionerà?
Con il test del Dna
si anticipa il successo

Se, nonostante gli sforzi, dimagrire risulta una "missione impossibile", forse è il caso di cambiare dieta: al costo di 149 dollari è possibile eseguire un test genetico in grado di identificare il regime alimentare più adatto al proprio genotipo. È quanto emerge dallo studio presentato in occasione del convegno annuale dell`American Heart Association dai ricercatori della Stanford University, negli Usa.
11 mosse per aiutare il metabolismo. Guarda la fotogallery
La ricerca è stata condotta su 141 donne di mezz`età in sovrappeso, alle quali è stata assegnata una dieta attinente al proprio profilo genetico individuata tramite il "Weight management genetic test". L`esame consente infatti di identificare tre varianti dei geni Fabp2, Pparg e Adrb2, in corrispondenza di ognuna delle quali, secondo gli esperti, è possibile dimagrire riducendo l`assunzione di carboidrati, di lipidi o di entrambi gli elementi. Al termine dell`esperimento, durato un anno, è emerso che le signore che avevano seguito il regime alimentare più appropriato al loro Dna avevano perso il 5,3% del loro peso iniziale rispetto al 2,3% delle altre.
A dieta senza rinunce: nella fotogallery 10 cibi ammazza-appetito
"Utilizzare le informazioni genetiche aiuta a perdere peso senza dover ricorrere ai farmaci  - spiega Christopher Gardner, ricercatore della Stanford University -. Questo metodo potrebbe risultare importante per risolvere il problema pervasivo del sovrappeso nella nostra società".

di nadia comerci (05/03/2010)

Lascia un commento

Fai una domanda

I commenti sono editati da parte della redazione.