Logo salute24

Felicità: quella dei familiari è alla base della propria

La chiave della felicità, anche se con modalità differenti tra uomini e donne, è per tutti collegata al benessere dei propri cari. È quanto emerge da uno studio pubblicato sul libro Gender Inequalities In The 21st Century, scritto da Jaqueline Scott, docente della University of Cambridge, che ha guidato la ricerca.
La ricerca, condotta su 10.300 cittadini britannici, ha dimostrato che anche se gli uomini sono motivati dal guadagnare denaro mentre le donne dall`assicurare il benessere familiare, il motivo di fondo è lo stesso: garantire la felicità ai membri della propria famiglia per trovare la propria. È infatti emerso che la qualità della vita dei soggetti dipendeva dalla salute - fondamentale per tutti -, dalla famiglia - ritenuta essenziale dal 49% delle donne e dal 38% dei signori -, e dal denaro - ai primi posti per il 38% degli uomini e dal 33% del gentil sesso. Tuttavia chi anteponeva le preoccupazioni finanziarie, lo affermava in relazione alla necessità di sostenere i propri cari.
"Gli uomini e le donne possono visualizzare in modo diverso la felicità - spiega Scott - , ma quando si scava più in profondità e ci si concentra sulla natura delle loro percezioni, si trova che in entrambi i casi il loro benessere è legato a quello degli altri".

di nadia comerci
Pubblicato il 20/04/2010