X

Ti potrebbe interessare anche

Sangue e globuli artificiali grazie alle cellule staminali?

  • Ico_email
  • print
  • Ico_ingrandisci_carattere
  • Ico_diminuisci_carattere

Occhio al fibrinogeno:
test del sangue segnala
i pericoli per il cuore

Scienziati americani hanno sviluppato un nuovo test del sangue per prevenire l`infarto. Si tratta di un esame capace di identificare soggetti a rischio anche tra colore che non hanno mai avuto il colesterolo alto. A far suonare il campanello d`allarme sono i valori del fibrinogeno, proteina prodotta dal fegato che serve alla coagulazione del sangue e in concentrazioni elevate fa crescere di 7 volte il rischio di malattie coronariche come l`aterosclerosi. Gli studiosi dell`Oregon Health & Science University, in Usa, hanno studiato i dati di 3.400 campioni di sangue, derivati dal Framingham Heart Study, una ricerca storica nel campo della medicina, una delle più ampie mai realizzate sul rischio cardiovascolare. Ebbene, la statistica ha mostrato che non sempre il colesterolo basta a indicare i rischi per il cuore.
Cardio-frutta: la cromo-dieta salvacuore. Guarda la gallery
"Circa 250.000 pazienti muoiono ogni anno nonostante livelli di colesterolo normali", spiega Davide Farrell che ha guidato la ricerca pubblicata su Clinical Chemistry. In molti casi, invece, la "spia rossa" del fibrinogeno può risultare un fattore predittivo attendibile. "Abbiamo dimostrato - continua Farrell - che se i livelli di fibrinogeno sono troppo alti, il rischio di coronopatia cresce di 7 volte"
Omega3 a tavola: ecco 8 ricette che fanno bene al cuore. Guarda la fotogallery

di cosimo colasanto (21/04/2010)

Lascia un commento

Fai una domanda

I commenti sono editati da parte della redazione.

Commenti dei lettori

    • Silvestro De Croce16/05/2010
    • Perchè i medici non prescrivono questo esame?