Logo salute24

Cannabis: aumenta l’uso tra le donne

Se il consumo di cocaina e di eroina risulta stabile, la diffusione di cannabis sta invece facendo registrare un consistente aumento, soprattutto tra le donne.
Lo rivela la Relazione annuale al Parlamento sulla tossicodipendenza in Italia. Il documento, che si riferisce all’anno 2007, è stato presentato dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri Carlo Giovanardi. Dallo studio è emerso che 14 italiani tra i 15 e i 64 anni su 1000 fuma abitualmente uno spinello al giorno e il 14%, cioè 5.460.000 persone, ha fumato cannabis almeno una volta nel corso del 2007.
 Anche l’eroina sta facendo registrare dati più confortanti, con consumi in diminuzione dal 2001: è solo 1 persona su 1000 a farne un uso quotidiano e 3 individui su 1000 l’hanno provata nel corso del 2007.
L’andamento, invece, è in aumento per gli stimolanti e gli allucinogeni, soprattutto tra i giovani. I numeri, infatti, parlano chiaro: 37 persone su 1000 hanno assunto almeno una volta nella vita queste sostanze.

di Antonello Amici
Pubblicato il 11/09/2008