X

Ti potrebbe interessare anche

Bambini, l'intelligenza non è una questione di educazione

  • Ico_email
  • print
  • Ico_ingrandisci_carattere
  • Ico_diminuisci_carattere
Mammafiglia

Come un abbraccio:
la voce di mamma calma
anche se non è presente

Magari non allungherà la vita, come recitava una vecchia pubblicità, ma una telefonata può aumentare i livelli di ossitocina, sostanza conosciuta popolarmente come "l`ormone  dell`amore", abbassando i livelli di cortisolo, l`ormone dello stress. Soprattutto se a telefonare è la mamma e se a ricevere la telefonata è la figlia adolescente: uno studio condotto dai ricercatori dell`Università di Wisconsin-Madison guidati dal biologo antropologo Leslie Seltzer e pubblicato su Proceedings of the Royal Society B ha infatti scoperto che il solo ascoltare la voce della mamma risulta confortante come un abbraccio.
Seltzer e colleghi hanno sottoposto un gruppo di ragazze di 12 anni a esami matematici somministrati da soggetti sconosciuti, e hanno monitorato il battito cardiaco e il livello di cortisolo - l`ormone rilasciato in risposta a situazioni stressanti - rilevando battiti cardiaci molto accelerati e livelli di cortisolo molto più alti della norma. Un terzo delle ragazze sono poi state sottoposte nuovamente alla stessa prova ma in presenza delle madri che potevano toccarle o abbracciarle; a un altro terzo del gruppo è stato fatto visionare, prima di ripetere l`esame, un video `emotivamente neutro` di 75 minuti, mentre l`ultimo terzo del gruppo di adolescenti prima di rifare il test di matematica ha potuto telefonare alla mamma.
"Le ragazzine che hanno avuto modo di interagire con le loro madri avevano praticamente la stessa risposta ormonale di abbassamento dei livelli di cortisolo e di aumento di ossitocina, sia se interagivano di persona, sia se parlavano per telefono. Generalmente per ottenere il rilascio di ossitocina è necessario il contatto fisico - spiega Seltzer - mentre il nostro risultato è straordinario: la voce di una madre può avere lo stesso effetto di un abbraccio, anche se non è presente fisicamente".

di Miriam Cesta (13/05/2010)

Lascia un commento

Fai una domanda

I commenti sono editati da parte della redazione.