X

Ti potrebbe interessare anche

Natale tra baldoria, buonumore e cibo sano: i consigli dei pediatri

  • Ico_email
  • print
  • Ico_ingrandisci_carattere
  • Ico_diminuisci_carattere
Bambina_mangia_forchetta2

I fermenti lattici
«stoppano»
i malanni d’asilo

I migliori amici dell`intestino dei bambini? I fermenti lattici, a giudicare da uno studio pubblicato oggi sull`European Journal of Clinical Nutrition e condotto su più di 600 bambini tra 3 e 6 anni iscritti all`asilo, per eccellenza i luoghi in cui è più facile il contagio di virus gastrointestinali e non solo. Il test, il più ampio mai condotto negli Stati Uniti sugli effetti dei probiotici nella popolazione scolastica, prevedeva che un gruppo di bambini consumasse ogni mattina uno yogurt arricchito di Lactobacillus casei, mentre un altro gruppo riceveva una bevanda con lo stesso sapore di fragola, ma povera di fermenti lattici. Ai genitori il compito di registrare giorno dopo giorno su di un diario lo stato di salute dei bambini. Al gruppo alimentato con probiotici è andata decisamente meglio: ridotte di 1/5 (19% in meno) le infezioni, diminuiti del 24% i casi di disturbi gastrointestinali con diarrea, nausea e vomito, giù del 18% le infezioni che colpiscono naso-gola-orecchio, come otiti e sinusiti.
"Anche se i risultati sono ancora contrastanti - ha spiegato Daniel Merenstein, uno degli autori della ricerca - è importante continuare gli studi indipendenti per cercare metodi sicuri e tollerati che si traducano in un minor numero di giorni di scuola persi per i bambini e di giornate di lavoro perse per i genitori".

di cosimo colasanto (21/05/2010)

Lascia un commento

Fai una domanda

I commenti sono editati da parte della redazione.