Logo salute24

Pressione alta: per combatterla un morso di cioccolato al giorno

Pressione alta sotto controllo? Il merito è del cioccolato. Un solo morso a una barretta, meglio ancora se fondente, è in grado di far abbassare la pressione sistolica (ovvero la massima) di 5 mm, stesso effetto sortito da 30 minuti di attività fisica media. La notizia arriva da uno studio pubblicato sulla rivista BMC Medicine dai ricercatori australiani dell`Adelaide University guidati da Karin Ried: "Questo studio - spiega Ried - dimostra che per tenere sotto controllo la pressione non sempre si ha bisogno di farmaci. Molto importante è anche il consumo di certi alimenti".
Secondo i ricercatori il merito sarebbe dei flavanoli, che influiscono positivamente sulle pareti dei vasi sanguigni, allargandole, e permettendo quindi al sangue di scorrere più fluidamente.
Ried e colleghi hanno combinato i risultati di diversi studi sullo stesso argomento condotti dal 1955 al 2009 rilevando che nei soggetti ipertesi il cioccolato può arrivare a ridurre fino al 5% la pressione arteriosa.
La quantità giornaliera di cioccolato consumato presa in considerazione negli studi esaminati dal team australiano variava da un solo pezzo (6 grammi) a un`intera barretta (100g): nuove ricerche devono ora essere realizzate, spiega Ried, per capire quale sia la quantità di cioccolato necessaria, caso per caso, da consumare giornalmente per contrastare la pressione alta.

di Miriam Cesta
Pubblicato il 30/06/2010