Logo salute24
16-07-2008

Profilattico: la Chiesa Filippina smentisce il "sì"


Niente preservativo, nemmeno se il coniuge ha l`Aids. E` quanto ha detto oggi il portavoce della Conferenza Episcopale Cattolica delle Filippine (CBCP), Edwin Carros, smentendo notizie apparse sulla stampa che indicavano invece un`apertura della Chiesa sull`uso del profilattico in caso della malattia sessualmente trasmissibile. ``Il Vaticano e il CBCP non hanno mai, sotto nessuna circostanza, rilasciato una dichiarazione ufficiale che permetteva l`uso dei preservativi in casi estremi``, ha detto Carros in un comunicato pubblicato sul sito della CBCP.