Logo salute24
07-06-2012

Reumatologia: da Fondazione Fira 200mila euro per 8 progetti di ricerca


Apre il bando di concorso per  l’assegnazione di 8 contributi di ricerca sulle malattie reumatiche, indetto da Fira - Fondazione italiana per la ricerca sull'artrite. Fira, grazie al sostegno della Società Italiana di Reumatologia, finanzierà con un importo di € 25.000 ognuno degli 8 migliori progetti proposti, per un totale complessivo di € 200.000.


Il bando, aperto fino al 1/07/2012, vuole promuovere lo sviluppo di conoscenze innovative nel campo della reumatologia ad opera di giovani ricercatori impegnati in Università e centri di Ricerca italiani, attraverso 8 differenti progetti della durata di 12 mesi.


I fondi stanziati serviranno per la promozione della ricerca (sperimentale, osservazionale, clinica ed epidemiologica) mirata a produrre risultati tangibili nell’ambito della reumatologia clinica. Almeno 5 contributi saranno assegnati a progetti riguardanti patologie a prevalente espressione femminile o aspetti legati alla medicina di genere.


“Alla vigilia di EULAR 2012 (The European League Against Rheumatism) Fira vuole continuare a investire sull’eccellenza rappresentata dalla ricerca reumatologica italiana.” Commenta Carlomaurizio Montecucco, Vice Presidente di Fira: “Le competenze dei giovani ricercatori presenti nel nostro Paese e il know how medico-scientifico che offrono i centri di ricerca nazionali nel campo dello studio e della cura delle malattie reumatiche, costituiscono un primato che ci viene riconosciuto a livello internazionale e che dobbiamo continuare a coltivare”.